Sonntag, 13.06.2021 12:14 Uhr

Funzioni del giudice per le indagini preliminari

Verantwortlicher Autor: Francesco Mattana Roma, 05.04.2021, 21:46 Uhr
Presse-Ressort von: cronaca.en-a.ch Bericht 5546x gelesen
Il ruolo del G.I.P.
Il ruolo del G.I.P.  Bild: N.N.

Roma [ENA] Introduzione: Nella disciplina del codice attuale, entrato il vigore il 24 ottobre 1989, la figura del Giudice Istruttore, è stata soppressa e il processo ha assunto caratteristiche spiccatamente accusatorie, introducendo la nuova figura del Giudice per le Indagini Preliminari

Caprone
Tortura
Rivolta

Fatta la premessa delle funzioni del G.I.P. e compreso le attività proprie molto differenti da quello del P.M., ora, possiamo prendere quanto introdotto e buttarlo dove ritenete più opportuno, nella tazza del water, nel cestino, nell'indifferenziata, ovunque, ma non sul Codice di Procedura Penale. Difatti, prendendo un Tribunale a caso, Taranto, vi sono almeno 4 G.I.P., che minimo devono essere trasferiti per incompatibilità ambientale, considerando i vari illeciti commessi.Dal Dott. Pompetto COrriere della Lucania nato da una pompa venuta malissimo, al Dott. Ma CCagno Nero che chiamarlo idiota è ben poco, ma corrotto è la formula giusta, specie in relazione alla enorme quantità documentale a supporto delle sue collusioni ed infine A R.

Altro G.I.P., con procedimento disciplinare presso il C.S.M. è la tale Rita alla Romana e sempre a causa di un illecito, riguardante una carcerazione. Da ciò si deduce che è urgentissimo un cambio di rotta di alcuni GIP del Tribunale di Taranto e che non devono avallare follie di "alcuni" P.M. indagati e che si spera finiscano nei posti aditi a chi DELINQUE, soprattutto poi, se tale attività è notevolmente reiterata, ovvero "sistematica" ossia "Il Sistema Caprone", condotto ed ereditato dalla di lui "bambina" la tale Anastasia, ma non è l'unica. A tutti costoro va il nostro disprezzo per l'uso privatistico della Giustizia, nella speranza che venga urgentemente posta la parola fine e finalmente arrestati.

Für den Artikel ist der Verfasser verantwortlich, dem auch das Urheberrecht obliegt. Redaktionelle Inhalte von European-News-Agency können auf anderen Webseiten zitiert werden, wenn das Zitat maximal 5% des Gesamt-Textes ausmacht, als solches gekennzeichnet ist und die Quelle benannt (verlinkt) wird.
Zurück zur Übersicht
Info.